Saraceni Carlo

Saraceni Carlo
Venezia, 1580 - 1620

Pittore Italiano


Venere e Marte1605-10
olio su rame
Museu de Arte, São Paolo

 

Si recò a Roma all'inizio del '600 e sentì fortemente l'influsso di Caravaggio, che imitò schiarendone i colori e illuminando con minor violenza, secondo l'innato gusto veneto. Tra le sue opere sono da ricordare: Riposo durante la fuga in Egitto, Morte della Vergine, Miracolo di S. Benone, Martirio di S. Lamberto. Tornato a Venezia iniziò nel palazzo Ducale uno dei quadri della sala del maggior Consiglio, finito da Le Clerc.

 

 

Home Su Sassu Aligi

Copyright © Centro Arte 1999-2000