Wtewael Joachim

Wtewrael Joachim
1566 - 1638

Pittore Fiammingo

Joachim Anthonisz Wtewael (anche digitato Uytewael) (1566, Utrecht -1 Agosto, 1638, Utrecht), è stato un notevole pittore e incisore olandese.


Perseo e Andromeda
 tela 1611
Musée du Louvre, Parigi

Il giudizio di Paride 1615
National Gallery, Londra

Wtewrael  ha iniziato la sua carriera di incisione di vetro con il padre nella loro città natale ad Utrecht. Nel 1586, a sei anni ha incominciato a viaggiare attraverso la Francia e l'Italia, in particolare Padova, dove ha iniziato a dipingere. Rientrato a Utrecht nel 1592 all'età di venticinque, Wtewrael ha aderito al saddlemakers corporazione come  pittore, e ha intrapreso la produzione di dipinti, disegni, incisioni, e vetrate. Uno degli ultimi pittori manierista, Wtewrael attaccato alla tradizione, come sono la maggior parte dei pittori e quindi ha adottato lo stile naturalistico.


 

Egli divenne uno dei principali esponenti del manierismo olandese.
 


Marte e Venere trovare da Dei

Scena di cucina

Il suo particolare modo di dipingere, affascinante e di stile artificiale, che è rimasta intatta come nel naturalistico facendo sviluppare intorno a lui, uno stato caratterizzato da colori acidi ed eleganti figure in pose volutamente distorta.
La migliore raccolta dei suoi lavori, tra cui un Self-portrait (1601), sono  al Central Museum di Utrecht.

 

 

Home Su

Copyright © Centro Arte 1999-2000