Gabbiani Anton Domenico

 

Gabbiani Anton Domenico
1652-1726
 

Pittore e acquafortista italiano

Anton Domenico Gabbiani (Firenze, 13 febbraio 1652 – 22 novembre 1726) è stato un pittore italiano del tardo periodo barocco, attivo soprattutto in Toscana.


Il ratto di Ganimede 1700
olio su tela
Galleria degli Uffizi, Firenze

Fu uno dei più esperti pittori attivi nell'ambito dell'Accademia di Firenze nel XVII e XVIII secolo, e la sua opera fu molto apprezzata anche dai Medici.

Le sue opere si trovano nei più importanti cicli decorativi fiorentini dell'epoca, come nel Complesso di San Firenze (ll Complesso di San Firenze è uno dei rari esempi di stile barocco nel centro di Firenze, il più importante del periodo tardo di questo stile. È oggi occupato dal Tribunale e dagli uffici giudiziari, tranne la chiesa di San Filippo Neri, ancora officiata. Da il nome anche all'omonima piazza). Nella chiesa di San Frediano oppure nella Villa Medicea di Poggio a Caiano, dove realizzò una grande affresco sul soffitto del salone al primo piano.

 

 

Si distinse negli affreschi dove, pur accostandosi allo stile di Pietro Cortona, si dimostrò freddo colorista. Un suo autoritratto a olio è conservato nella raccolta degli Uffizi.

 

Home Su Gallego Fernando

Copyright © Centro Arte 1999-2000