Cornelis de Vos

 

Cornelis de Vos 
Hulst, circa 1585 - Anversa, 1651

Pittore barocco fiammingo pi¨ noto per la sua ritrattistica.
E 'nato a Hulst vicino ad Anversa, oggi nella provincia olandese di Zeeland. Poco si sa della sua infanzia, tuttavia, Cornelis e i suoi giovani fratelli Paul e Jan studiano sotto il pittore poco conosciuto David Remeeus (1559-1626). Sua sorella spos˛ Margaretha Frans Snyders, mentre Cornelis si era sposato con Jan Wildens,  sorellastra Susanna Gallo. Sebbene sia Paolo de Vos e Snyders erano animalisti, o pittori di animali, e Wildens era noto per i suoi paesaggi, Cornelis non condividevano una di queste specializzazioni. Invece, dipinse mitologici, biblici e scene della storia, nature morte e, alla fine del 1620, alcuni quadri di genere monumentali. Tuttavia, De Vos era probabilmente di maggior successo come pittore di ritratti individuali e di gruppo.  Inoltre, quando Ŕ diventato un cittadino di Anversa nel 1616 ha iniziato la sua attivitÓ di mercante d'arte. De Vos aderý alla gilda di San Luca nel 1608, all'etÓ di ventiquattro anni, nel 1628 aiut˛  il suo preside.

 


Il trionfo di Bacco
Museo Nacional del Prado, Madrid

Familien portrńt

T÷chter des Malers

Il suo stile segue da vicino quello di Anton Van Dyck e, in misura minore, Peter Paul Rubens. Tuttavia, De Vos ha lavorato spesso come collaboratore di Rubens. Intorno al 1617 dipinse due tavole, la NativitÓ e la Presentazione al Tempio, per unirsi altri tredici da pittori locali, tra cui Rubens, che ha curato il progetto - Van Dyck e Jacob Jordaens, nel "Mistero del Ciclo Rosario" di Anversa della chiesa di St. Paul (la serie culminata nella Madonna di Caravaggio del Rosario, che fu posta nella chiesa nel 1620). 

 

 

Nel 1635, De Vos assiste Rubens sulla voce gioiosa del Cardinale Infante Ferdinando, un progetto per il quale dipinse dodici ritratti reali ai disegni di Rubens. Tra il 1636 e il 1638 ha lavorato ancora per Rubens, insieme a suo fratello Paolo nella decorazione della Torre de la Parada, un casino di caccia di Filippo IV di Spagna nei pressi di Madrid. Il suo lavoro Ŕ riconoscibile dal colore intenso e forti espressioni facciali.

Eccelse soprattutto nel ritratto con uno stile che risente dell'influsso di Rubens e Van Dyck. Anche uno dei suoi fratelli Pauwel (Hulst, circa 1590 Anversa, 1678) si dedic˛ alla pittura, lasciando diverse opere (scene di caccia e animali).

De Vos Ŕ morto ad Anversa, dove fu sepolto nella cattedrale.
 

Home Su Corot Camille

Copyright ę Centro Arte 1999-2000