Goujon Jean
Normandia, 1510 - Bologna, 1563

Scultore e architetto francese

Contribuì alla decorazione di numerosi palazzi, tra i quali il castello di Ecouen, l'Hotel Carnavalet e soprattutto il Louvre, dove eseguì le Cariatidi della sala dei musicisti, le decorazioni della facciata, della volta, di camini e portali. Si rifugiò poi a Bologna per aver aderito alla riforma protestante. Fu anche studioso di tecnica architettonica, commentando l'edizione francese del De architectura di Vitruvio e studiando le opere di Serlio, col quale fu in ottimi rapporti.
 


Ninfa e putto
pietra
, 1547-49
Musée du Louvre, Parigi

 

Home Su Grandi Giuseppe

Copyright © Centro Arte 1999-2000